Domenica, 24 Maggio 2020 20:50

Comunicazione n°136

Si comunica ai genitori che, dopo aver ascoltato le numerose proposte e dopo aver ricevuto richieste mirate al buon inizio dell’anno scolastico 2020/2021, si procederà con tale decisione:
Le classi prime della Scuola Elementare saranno così suddivise
• 1 Prima a Tempo Pieno di 14 alunni
• 1 Prima a Tempo Ridotto di 12 alunni.

Per quanto riguarda le rimanenti classi II, III, IV; V
• 1 sezione resterà a Tempo Pieno
• 1 sezione resterà a Tempo Ridotto

Si sottolinea che, avendo la sottoscritta ricevuto richieste per il Tempo Pieno e avendo a disposizione classi e laboratori molto ampi, sarà possibile trasferire gli alunni dal Tempo Ridotto al Tempo Pieno per eventuali esigenze dei genitori.
Negli anni precedenti la richiesta non è stata accolta a tutti i richiedenti poiché le classi erano e sono di capienza limitata e non possono contenere un numero elevato di alunni per disposizione del DLgvo 81/2008(Decreto sulla Sicurezza nei luoghi di studio e lavoro) e seguenti.
Per la classe Prima a Tempo Ridotto sono state suggerite dai genitori, a maggioranza, 27 ore di insegnamento.
È doveroso comunicare che il nuovo edificio risponde perfettamente alla normativa vigente sulla Sicurezza e mette a disposizione degli studenti e di tutto il personale, ampi spazi sia all’interno che all’esterno, permettendo un PTOF (Piano dell’Offerta Formativa dell’Istituto) completo ed utile come preparazione alla Scuola Superiore.
I Sindaci, di ogni Comune, pur attivandosi per trovare qualsiasi soluzione, e pur migliorando le strutture in uso ora, non hanno potuto consegnare agli uffici preposti la documentazione necessaria per garantire l’incolumità degli alunni, essendo gli edifici stessi costruiti in tempi non recenti.
Quindi è d’obbligo e necessario per la sicurezza dei minori, essendo la zona dell’Istituto a rischio sismico arancione, traferirsi nell’eccellente edificio costruito dalla Regione Lazio, che ha certificazione antisismica
Nella nuova struttura sono presenti classi spaziose e ben costruite e di conseguenza si potranno accogliere iscrizioni di tutti gli alunni dei diversi Comuni.

Il Dirigente Scolastico
Prof.ssa Liliana Sciarrini

 

L'Istituto Comprensivo Pisoniano ,situato nella nuova sede "località Sassa" ,a partire dall'a.s. 2020-2021 avrà a disposizione per la Scuola Secondaria di Primo Grado 2 sezioni: ci saranno quindi due prime , due seconde, due terze.

Orario: 8:15- 14:15 (da confermare con i  Sindaci)

E' confermato l'insegnamento delle due lingue straniere:

  • Inglese
  • Francese

Per eventuali richieste contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per informazioni rivolgersi al D.S.

Prof.ssa Liliana Sciarrini

3408527020

nel seguente orario: lunedì - venerdì 12:00 - 14:00

L'Istituto Comprensivo Pisoniano ,situato nella nuova sede "località Sassa" ,a partire dall'a.s. 2020-2021 avrà la possibilità di avere 10 classi a tempo pieno per la Scuola Primaria con il seguente orario  8.30 - 16.30 .

Ci saranno quindi due classi prime, due classi seconde,due classi terze, due classi quarte, due classi quinte.

Per eventuali richieste  contattare  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per informazioni rivolgersi al D.S.

Prof.ssa Liliana Sciarrini

3408527020

nel seguente orario: lunedì -venerdì 12:00 - 14:00

Buon pomeriggio a tutti, vi parlo qui dal Ministero,
voglio rivolgermi ai ragazzi e alle ragazze delle classi terze della secondaria di primo grado, quella più conosciuta come terza media. Quindi parlo a loro ma naturalmente alle loro famiglie e ai loro docenti, che potranno far vedere questo video.

Ragazzi, si parla tantissimo in questi giorni, sui giornali o nei tg, dei vostri fratelli più grandi, degli studenti dell'Esame del secondo ciclo, quella che tutti chiamano ancora la Maturità. Ed è normale, perché è “l’esame” che chiude il percorso scolastico e porta i ragazzi nel mondo adulto.

Però io credo che dobbiamo dedicare la stessa attenzione anche a voi, che state per concludere il primo ciclo e vi preparate a fare un grande salto e ad entrare nella scuola dei ‘grandi’.

Voglio darvi le informazioni necessarie per la conclusione del vostro percorso. Entro il termine delle lezioni sarà organizzato un momento online, quindi a distanza, per la discussione di un elaborato. L'argomento lo sceglierete insieme ai vostri docenti.

Per gli studenti con disabilità o con disturbi specifici dell’apprendimento, assegnazione e valutazione di questo lavoro da preparare a casa avverranno naturalmente sulla base del piano educativo individualizzato e del piano didattico personalizzato.

Siete tutti naturalmente in grado di affrontare questo passaggio. E i vostri insegnanti vi staranno vicino e vi guideranno, come sempre.

L’esame vero e proprio quest’anno coincide con lo scrutinio finale. Ma abbiamo scelto di introdurre la discussione dell’elaborato anche per consentirvi un momento finale di confronto, e se volete di saluto, con i vostri docenti. Non lo sottovalutate: state per terminare un triennio molto importante ed è giusto chiuderlo nel modo migliore.

Riguardo alla valutazione poi funzionerà così: gli insegnanti di classe si riuniranno, sempre a distanza, per lo scrutinio finale. La loro valutazione di fine anno si baserà su quanto avete fatto nel vostro percorso scolastico. Si terrà conto anche della discussione dell’elaborato, come opportunità per dimostrare quanto avete appreso.

State perciò tranquilli. Nessuno sarà penalizzato.

Questo è stato un anno certamente diverso, anche nella sua conclusione. Lo ricorderemo nel tempo. Ma so che state facendo la vostra parte. Sono fiera di voi. E ci tenevo a dirvelo.

La scuola è il vostro mondo e tornerà presto quella di sempre. Continuate ad impegnarvi e ad ascoltare le vostre famiglie e i vostri docenti, che ringrazio tantissimo per essere stati davvero al vostro fianco.

E ragazzi continuate a scrivermi, vi leggo. Anche le vostre critiche, i vostri dubbi. Continuate a farlo, a mandarmi messaggi e sollecitazioni. Anche questo è un modo per dimostrare che avete appreso dalla scuola la lezione più grande: come essere cittadini, consapevoli dei propri diritti.

Ancora grazie ragazzi. A presto.

COME SI SVOLGERANNO LE PROVE DELLE CLASSI TERZE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO, COSIDDETTA TERZA MEDIA.

VISTA la comunicazione interna prot. n. 907/U del 15/04/2020 relativa alla pubblicazione delle graduatorie interne d’istituto provvisorie per l’a.s. 2019/2020
VISTA la documentazione acquisita agli atti della scuola
VISTI gli atti d’Ufficio
ESAMINATI i reclami pervenuti
DISPONE
La pubblicazione, in data odierna 04/05/2020, delle graduatorie interne definitive del personale docente e ATA per l’individuazione di eventuali perdenti posto per l’anno scolastico 2020/2021.

 

LA DIRIGENTE SCOLASTICA
Prof.ssa Liliana Sciarrini

 

 
 
 

Webinar del 13/05/2020 livello iniziale/principiante ore 15:30-17:30

Webinar del 26/05/2020 livello intermedio/avanzato ore 15:30-17:30

 

L’emergenza sanitaria, economica e sociale che stiamo affrontando ha introdotto grandi cambiamenti nelle nostre vite a livello professionale e personale come in quelle di bambine e bambini e degli adolescenti. La chiusura prolungata e l’interruzione repentina della frequenza scolastica ha reso l’utilizzo delle tecnologie e dei canali digitali di grande supporto in diversi ambiti, tra cui l’area dell’informazione, il versante dell’apprendimento e della didattica, nonché quello delle relazioni sociali e affettive.
Per andare incontro alle nuove esigenze, l'Unità nazionale eTwinning Italia/INDIRE, in collaborazione con gli ambasciatori eTwinning, ha dedicato un Gruppo nella piattaforma eTwinning specifico, SOS didattica a distanza, e contestualmente ha lanciato l’iniziativa della community per condividere la didattica a distanza anche su Instagram, #eTwinningNonSiFerma, per raccontare le storie di DaD e diffondere un sentimento di fiducia e speranza per tutto il sistema scolastico. Si invitano, pertanto, le SS.LL. a visitare entrambe le reti sociali per scoprire le novità, le opportunità e partecipare per quanto di competenza.
L’Unità nazionale, inoltre, ha approvato la possibilità per gli insegnanti di realizzare progetti eTwinning di Istituto, ovvero progetti i cui membri siano solo docenti in servizio nella stessa scuola e beneficiare di uno strumento gratuito in più di collaborazione coinvolgendo alunne/i per i quali, come noto da un po’ di tempo, è possibile effettuare l’iscrizione a cura del docente all’interno del progetto assegnando a ciascuno una password di accesso. Si veda per ulteriori dettagli la nota informativa di questo Ufficio prot. n. AOODRLA/8237 del 06/04/2020.
L’attuale situazione pone anche questo Ufficio davanti all’evidente impossibilità di rispettare il calendario delle attività di formazione regionale eTwinning programmate in presenza nel periodo da aprile a giugno 2020.

Pagina 7 di 11